Lavarsi le mani è importante.
Lo è anche la pulizia dei vostri apparecchi.

Pulsanti dell’ascensore, corrimano, distributori di carburante, maniglie delle porte: È impossibile evitare le superfici infestate dai germi nella nostra vita quotidiana, per questo è essenziale lavarsi le mani accuratamente e regolarmente. Ma a cosa serve se si utilizza un dispositivo coperto da batteri?

Per proteggervi meglio, dovreste prendervi il tempo necessario per disinfettare i dispositivi che utilizzate. Tuttavia, c’è un modo corretto per farlo. Ecco alcuni consigli utili per una pulizia efficace dei dispositivi e per ridurre la diffusione dei germi.

Cosa fare

Assicurarsi che l’apparecchio sia spento e scollegato per la pulizia.

Prima di procedere alla pulizia, rimuovere dall’apparecchio tutte le custodie, le coperture o altre periferiche – e pulirle separatamente dall’apparecchio.

Utilizzare un panno morbido, privo di lanugine, in microfibra (come quello che si usa per pulire l’obiettivo di una fotocamera) o una salvietta con alcool isopropilico al 70% per pulire delicatamente le superfici esterne del dispositivo.

Cosa non fare

Non pulire il dispositivo utilizzando prodotti detergenti con agenti chimici aggressivi come cloro e candeggina.

Non applicare soluzioni detergenti liquide direttamente sul dispositivo, in quanto potrebbero causare danni.

Non immergere il dispositivo in alcun detergente.

Non pulire il dispositivo con aria compressa.

Blog , ,
SWITCH THE LANGUAGE

AMA NEWS

Our Events

Latest Videos