8 funzionalità indispensabili per qualsiasi soluzione di teleassistenza

Il tempo di reazione è essenziale quando si rileva un guasto in una linea di produzione. Per riprendere il lavoro, gli operatori devono ripristinare al più presto i macchinari. In passato, un tecnico esperto avrebbe dovuto prendere un volo per recarsi in loco e ispezionare fisicamente l’apparecchiatura, istruendo gli operatori sul posto per risolvere il problema. Con la teleassistenza oggi tutto è cambiato. Ora gli operatori in loco possono mettersi in contatto con i tecnici esperti praticamente in qualsiasi momento e ovunque, grazie alle tecnologie connesse.

Le soluzioni di teleassistenza comprendono solitamente funzioni base: lavagna, condivisione schermo, annotazioni, modalità conferenza ecc. Ecco un elenco delle 8 (ulteriori) caratteristiche principali di cui la vostra soluzione di teleassistenza dovrebbe disporre per soddisfare le vostre diverse esigenze e grazie alle quali la vostra azienda sarà in grado di prendere decisioni più rapidamente e di ridurre i tempi di risoluzione.

  1. Invito di ospiti

Anche se ogni soluzione di teleassistenza consente di collaborare in tempo reale con più partecipanti da qualsiasi parte del mondo, è importante poter invitare terzi (ad esempio fornitori, subappaltatori) a partecipare ai vostri progetti in tempo reale. Per controllare chi sta usando la piattaforma, si dovrebbe essere in grado di inviare, tramite email o SMS, un invito ad accedere temporaneamente alla soluzione.

  1. Modalità riservata

Qualora la riservatezza dei dati sia importante per la vostra azienda, scegliete una soluzione che comprenda la modalità riservata, per impedire il salvataggio di file multimediali durante una chiamata.

  1. Uso in aree a bassa larghezza di banda

Una connessione a bassa larghezza di banda rallenterà notevolmente la velocità e renderà quasi impossibili le comunicazioni video. Se riscontrate spesso problemi di connettività Wi-Fi o di rete mobile, allora dovreste optare per una soluzione che vi permetta di modificare la frequenza dei fotogrammi del video per adattarla alla limitata larghezza di banda disponibile.

  1. Lunga durata

Le prove di collaudo in fabbrica e gli audit in situ, ad esempio, possono richiedere almeno un paio di ore consecutive per valutare a fondo eventuali discrepanze e non conformità, pertanto si dovrebbe preferire una soluzione con una lunga durata della batteria.

  1. Gestione a distanza della videocamera

Per risparmiare tempo e fornire il riscontro migliore, l’esperto dovrebbe essere in grado di controllare le videocamere del personale remoto e di zoomare in modo autonomo.

  1. Supporto di video multi-sorgente

Il vostro caso d’uso potrebbe richiedere l’input da più videocamere connesse (smartphone, smart glasses, endoscopio, ecografo, videocamera UV ecc.) per accedere alle informazioni giuste. Cercate una soluzione Plug and Play.

  1. Protezione dei dati

La crittografia dei dati end-to-end dovrebbe essere un prerequisito per proteggere in modo sicuro i vostri dati e le vostre informazioni sensibili. Se la vostra azienda usa informazioni sanitarie individuali, assicuratevi inoltre che la soluzione remota sia in hosting su server conformi a HIPAA o HDS.

  1. Compatibilità con SSO

I vostri dipendenti non devono più ricordare le password specifiche dell’applicazione ed effettuare l’accesso ad ogni applicazione. Con il Single Sign-On gli utenti devono inserire una sola volta le loro credenziali per accedere alle risorse aziendali, alle applicazioni web e SaaS, come nel caso di una soluzione di teleassistenza, aumentando notevolmente la produttività e assicurando la protezione dei dati.

Blog, News
SWITCH THE LANGUAGE

AMA NEWS

Our Events

Latest Videos

Cart